PIANO DELLE ATTIVITA' DI FORMAZIONE PER I NEOASSUNTI

La circolare di riferimento è la n° 39533 del 4.9.2019 che fa capo al DM 850 /2015.

DURATA DEL PERCORSO FORMATIVO: 50 ore diviso in 30 ore in presenza e 20 ore on line sulla piattaforma INDIRE

INCONTRO PROPEDEUTICO della DURATA di 3 ore con la FINALITA' di illustrare in generale il percorso di formazione. Attività in presenza in plenaria.


LABORATORI FORMATIVI DEDICATI: 4 INCONTRI  della durata di 3 ore ciascuno per un TOTALE di 12 ore con la FINALITA' di  potenziare le competenze trasversali e stimolare la condivisione delle esperienze. Le attività sono svolte in presenza con un formatore.

 

PEER TO PEER : della DURATA TOTALE di 12 ORE.  La FINALITA' è quella di sviluppare competenze sulla conduzione della classe, sulle metodologie di insegnamento, sulla costruzione di climi costruttivi e motivanti, sulle modalità di verifica. Si svolge a scuola: neoassunto e tutor insieme.

Le FASI sono le seguenti:

  • 3 ore progettazione condivisa
  • 4 ore di osservazione del neoassunto nella classe del tutor
  • 4 ore di osservazione del tutor nella classe del neoassunto
  • 1 ora per la discussione  e riflessioni sull’esperienza

 

INCONTRO DI RESTITUZIONE della DURATA di 3ore con la FINALITA' di valutare le attività di formazione anche per fornire un feedback. Attività in presenza in plenaria.

 

FORMAZIONE ON-LINE. Si svolge su una piattaforma INDIRE dedicata e  accompagna tutto il percorso dei neoassunti, consente al docente di elaborare un proprio portfolio professionale; rispondere a questionari per il monitoraggio delle diverse fasi del percorso formativo; consultare materiali di studio, siti web dedicati.

Le 20 ore di attività non vengono tracciate, ma sono valutate attraverso il prodotto finale che sarà il PORTFOLIO dove convergono tutte le attività. Il portfolio sarà stampato in formato .PDF (attraverso una apposita funzione) e presentato al comitato di valutazione.

Si ricorda che, come espressamente  indicato nella su citata circolare  n°35085 del 2.8.18, di fronte al Comitato di Valutazione il portfolio sostituisce  la elaborazione di ogni altra relazione.

 

VISITE A SCUOLE INNOVATIVE.

Piccoli gruppi di docenti neoassunti possono chiedere di  svolgere una giornata (6 ore) in una scuola accogliente che si caratterizza per una consolidata propensione all'innovazione organizzativa e didattica finalizzata a favorire il confronto, il dialogo e il reciproco arricchimento. La scuola accogliente mette a disposizione, durante la visita, figure per una attività qualificata.

I criteri adottati per la scelta dei neoassunti che parteciperanno a questa attività saranno successivamente  resi pubblici.

La ripartizione numerica dei docenti per la visita in scuole innovative   in Abruzzo prevede 48 docenti, ma non è stata ancora comunicata la suddivisione fra i diversi ambiti.

La partecipazione alla visita sostituisce i laboratori formativi.

 

 

I LABORATORI FORMATIVI che si svolgeranno in questo istituto sono i seguenti